Italplant

Performance e affidabilità, sin dalla nostra nascita

La storia

Performance e affidabilità: due delle parole chiave che guidano il nostro lavoro da 40 anni, sin dalla fondazione.

Italplant nasce nel 1981, quando il nostro fondatore Giorgio C. Gay, ingegnere meccanico, ha iniziato a collaborare con la Manifold Indexing, azienda leader nel Regno Unito nella costruzione di indexer.
La collaborazione fra Gay e John Reeve, matematico teorico a capo della Manifold, ha dato numerosi frutti: fra questi, uno dei più importanti è la progettazione di una rivoluzionaria serie di indexer a camma cilindrica MK1, oltre alla revisione di altri indexer di grandi dimensioni, a camma globoidale e con foro passante.

L’applicazione di una camma speciale ad alte prestazioni dà vita alla serie di indexer MK2 ad alta velocità, evoluzione della MK1. Le performance di altissimo livello della MK2 la rendono leader riconosciuta nelle macchine ad alta velocità: ad oggi, le nostre linee raggiungono la velocità di 1000 scatti al minuto, garantendo uno standard impareggiabile nel mondo intero.

Nel 1990 Italplant sbarca anche oltre oceano, grazie alla collaborazione con CAMCO, azienda leader negli Stati Uniti per quanto riguarda la produzione di Precision Link Conveyor.
I frutti di questa collaborazione sono molto interessanti: Charly Nims e Larry Gancarz, rispettivamente presidente e vicepresidente di CAMCO, hanno avviato una joint venture per la vendita dei PLC (trasportatori a pallet di precisione) in Italia.

Il nostro know how è il biglietto da visita che ci piace mostrare ai nostri clienti, ma non ci fermiamo: continuiamo ad aggiornarci per innalzare quotidianamente il livello tecnologico alla base dei prodotti che forniamo alle aziende, e di conseguenza le loro performance, senza perdere in affidabilità.

Il nostro percorso

Dal 1981 ad oggi. Tutti i passi che hanno reso grande italplant.

Timeline dal 1981 al 2021

Mission e vision

Certificazioni e brevetti

8 buone ragioni per sceglierci